Close
da-grandi-pop
20 Marzo, 2018
MarketingWeb

Keyword adatta: come sceglierla

keyword web

Le keyword sono termini di ricerca utilizzati da altre persone che cercano cose simili. Ad esempio se prendiamo come tema un idraulico, siamo in grado di cercare tutte le cose che un idraulico può fare. Le parole chiave possono diventare abbastanza complete a seconda dei servizi per i bagni, il drenaggio, il servizio 24 ore su 24, le caldaie, i servizi commerciali, i servizi di ristorazione e così via.

La keyword rappresenta appunto la “chiave” che permette agli utenti di entrare nel tuo sito e quindi di avere la possibilità comprare i tuoi prodotti o di usufruire dei tuoi servizi. Quindi, anche se la sua scelta potrebbe sembrare marginale, non va affatto sottovalutata, anzi va presa con attenzione tenendo in considerazione popolarità tra gli utenti e rappresentatività dei prodotti offerti.

Crea un elenco di keyword adatte al tuo sito

Crea un elenco che racchiuda tutti i termini più rilevanti che descrivono i servizi che offri. Tra questi termini vai a scegliere quelli che pensi siano più utilizzati dai tuoi potenziali clienti nelle ricerche.

E ora? Due cose che puoi fare a questo punto sono:

Crea una campagna AdWords

La campagna Adwords può essere utilizzata per portare la tua attività nella parte superiore di Google tramite Pay Per Click. Questa è una buona strategia a breve termine, specialmente se non si è sulla prima pagina

Crea contenuto

Creare dei contenuti utili per i tuoi utenti in un blog, potrebbe sembrare un canale un po’ indiretto per ottenere nuovi clienti. Invece, non bisogna sottovalutare questo metodo, perché crea fiducia negli utenti e li porta a instaurare un rapporto preferenziale che in futuro li potrebbe trasformare in clienti.

Alcune parole chiave saranno più frequenti nelle ricerche (come, per riprendere l’esempio di prima, “Idraulico d’emergenza + Città”), mentre altre sono meno utilizzate dagli acquirenti. Devi cercare di ottenere un compromesso tra keywords popolari ma che rispecchino allo stesso tempo realmente i servizi da te offerti (altrimenti rischi solo di deludere gli utenti).

 

Ti è tornata utile questa guida? Puoi continuare a seguire il nostro Blog, oppure affidati a degli esperti nel settore! Ti aspettiamo per un caffè!

sviluppo app web roma centro

keyword 2

Riccardo de Bernardinis è nato a Roma nel 1994, ha frequentato molti corsi in città americane tra Miami, Boston, Los Angeles e San Diego. La sua passione per la cultura americana lo ha portato ad iscriversi alla John Cabot, la prima università americana in Italia. Nel 2016 ha lanciato Ernesto.it, una delle principali piattaforme web e Apps nel mercato italiano dei servizi per la casa. Dopo un anno, ha chiuso il primo Round d' investimento con uno dei più importanti imprenditori sudamericani. Nei primi anni di lancio Ernesto è stato selezionato per i più prestigiosi programmi di accelerazione startup dove Riccardo de Bernardinis ha frequentato personalmente incontrando mentor e investitori da ogni parte del mondo. Tra questi, ha frequentato per 3 mesi Plug N Play Tech Center (Cupertino, Silicon Valley), B-Heroes (Milano), Tech Italia Lab (Londra) e Build it Up (Italia). Riccardo ha inoltre fondato Buytron, una prestigiosa software house specializzata in Apps, AI, Piattaforme Web, Branding e servizi digitali. La sua missione è innovare, trasformando l'analogico in digitale.

Translate »