Close
da-grandi-pop
30 Maggio, 2019
News

Ernesto allo Startup Village 2019 di Mosca

Startup village 2019

Ernesto il 29 e il 30 Maggio è stato presente a Skolkovo, la Silicon Valley Russa situata nei pressi di Mosca. Startup Village  è uno dei più importanti eventi per startup e digitalizzazione della regione Russa; la settima edizione dello Startup Village è infatti stata presentata come la più grande conferenza di avviamento delle imprese in Russia e nei paesi limitrofi, l’evento ha riunito circa 20.000 partecipanti provenienti da 80 paesi.

Ernesto grazie a questa iniziativa ha potuto incontrare imprenditori di successo, investitori, grandi società tecnologiche e rappresentanti dell’amministrazione comunale per discutere di tendenze tecnologiche e idee. Questo evento globale riunisce ogni anno migliaia di partecipanti provenienti da tutto il mondo. Startup Village ha un’atmosfera eccezionalmente inclusiva e stimolante: nessuna divisione in ospiti e ospiti VIP, nessuna sessione chiusa, nessuna area riservata, nessun codice di abbigliamento.

 

Perché partecipare allo startup village?

È l’appuntamento più importante nel mondo dell’innovazione, in due giorni si sono riunite nel verde del parco di Skolkovo le principali startup provenienti da tutto il mondo.

La Russia è oggi uno dei mercati europei maggiormente in sviluppo per le aziende innovative. Questo grazie a politiche centrali che stanno promuovendo l’innovazione e la nascita di nuove aziende pronte a raccogliere le sfide della rivoluzione 4.0.
ICE-Agenzia ha offerto ad Ernesto e ad altre startup e PMI innovative italiane la possibilità di vivere l’atmosfera festosa dello Startup Village, in modo da cogliere le opportunità che il mercato russo è sempre pronto ad offrire al Made in Italy: per questo è stato allestito uno Spazio Italia in grado di contenere fino a 40 espositori.

Ernesto a Mosca per lo Startup Village 2019

Ernesto a Mosca: Startup Village 2019

Ci sono state oltre 150 sessioni interattive e master class per lo sviluppo di nuovi mercati. Inoltre, si è parlato anche di trasformazione di modelli di business e l’integrazione di tecnologie innovative nel mondo degli affari.

È stato possibile, per Ernesto e gli altri partecipanti al Startup Village, pianificare in anticipo i propri incontri con gli esperti. A tal fine, gli organizzatori hanno progettato un servizio speciale, SUV Matchmaking.

Le migliori startup sono state selezionate in due categorie, Early Stage Projects e Companies. Il primo è per gli imprenditori tecnologici emergenti. Saranno in concorrenza in quattro aree: IT, biomed, efficienza energetica e risparmio energetico e tecnologia industriale. Il vincitore riceverà 27.737 euro per sviluppare il loro progetto.

Il concorso di società è per gli operatori del mercato con esperienza. La giuria nominerà i progetti più promettenti in 19 settori, tra cui la tecnologia digitale nel mondo degli affari, della produzione, della finanza e dei media, dell’assistenza sanitaria digitale e dei trasporti efficienti dal punto di vista energetico. Il premio principale è di 69.324 euro.

Se sei interessato allo Startup Village e vuoi saperne di più su Ernesto vieni a trovarci sul nostro magazine online!

sviluppo app web roma centro- bot instagram

Ernesto allo Startup Village

Riccardo de Bernardinis è nato a Roma nel 1994, ha frequentato molti corsi in città americane tra Miami, Boston, Los Angeles e San Diego. La sua passione per la cultura americana lo ha portato ad iscriversi alla John Cabot, la prima università americana in Italia. Nel 2016 ha lanciato Ernesto.it, una delle principali piattaforme web e Apps nel mercato italiano dei servizi per la casa. Dopo un anno, ha chiuso il primo Round d' investimento con uno dei più importanti imprenditori sudamericani. Nei primi anni di lancio Ernesto è stato selezionato per i più prestigiosi programmi di accelerazione startup dove Riccardo de Bernardinis ha frequentato personalmente incontrando mentor e investitori da ogni parte del mondo. Tra questi, ha frequentato per 3 mesi Plug N Play Tech Center (Cupertino, Silicon Valley), B-Heroes (Milano), Tech Italia Lab (Londra) e Build it Up (Italia). Riccardo ha inoltre fondato Buytron, una prestigiosa software house specializzata in Apps, AI, Piattaforme Web, Branding e servizi digitali. La sua missione è innovare, trasformando l'analogico in digitale.

Translate »