Close
da-grandi-pop
Luglio 22, 2020
Business

L’importanza della sostenibilità nelle scelte di business: uno sguardo al futuro

sostenibilita d'impresa perchè è davvero importante

Cosa vuol dire sostenibilità?

Da diversi anni siamo ormai tempestati di informazioni sull’essere sostenibili, sull’importanza della sostenibilità d’impresa, sulla necessità di preservare l’ambiente. Cosa vuol dire questo realmente?

In particolare, la sostenibilità, secondo la Commissione delle Nazioni Unite sull’ambiente e lo sviluppo, è ciò che:

  • “soddisfa i bisogni dell’attuale generazione senza compromettere la capacità di quelle future di rispondere ai propri”. Per questo possiamo dire che rappresenta la bilancia tra le esigenze della competizione economica e le esigenze di proteggere l’ambiente in cui si vive.

A tal proposito, è necessario chiarire che il concetto di sostenibilità non può essere associato solamente all’aspetto ambientale ma si riferisce anche alla salute delle stesse società.

Tuttavia, questa definizione potrebbe trarci in inganno e potremmo cadere nella tentazione di pensare che la sostenibilità sia qualcosa di estremamente lontana da noi.

In realtà essere sostenibili è qualcosa di estremamente importante ed esserlo o non esserlo nella vita di tutti i giorni ha un impatto notevole, non solo sul futuro, ma anche sul presente.

Ma come è nata l’esigenza di un operato sostenibile?

sostenibilita cambiare facilmente

 

Il lungo viaggio verso lo sviluppo sostenibile

Il tema della sostenibilità è una tema che sta a cuore a molti studiosi ormai da diversi anni. Tuttavia, è diventata un bisogno primario in seguito alla crisi del 2008 e alla consapevolezza della caducità delle risorse ambientali e la conseguente crisi ambientale.

Prima di questi eventi infatti, la vita della maggioranza delle persone e quella delle imprese erano orientate verso un solo scopo: il raggiungimento del profitto e del successo nel minor tempo possibile e a qualunque costo. In ogni settore del mercato le decisioni erano guidate dall’idea del “fare soldi” senza nessuno scrupolo! In questo modo i business model delle società avevano come obbiettivo il raggiungimento del profitto economico, non badando all’impatto che la produzione avrebbe avuto sulle risorse umane e naturali.

 

Per comprendere meglio:

Il caso Volkswagen (noto come scandalo Dieselgate) può essere un valido esempio per comprendere meglio. Nel 2011 l’impresa tedesca, dopo anni di tentativi falliti per entrare nel mercato automobilistico statunitense, decise di creare un nuovo motore in grado di ridurre le emissioni di gas nocivi: il TDI Clean diesel. Quest’operazione portò numerosi ricavi per la società tedesca non solo in termini di vendite, ma anche in termini di reputazione aziendale. Tuttavia, in uguale misura, il 2015 portò numerose perdite quando fu reso noto lo scandalo: Volkswagen aveva manipolato i dati sull’impatto ambientale dei motori. Analisi successive mostrarono come i motori Volkswagen erano 40 volte più inquinanti di quanto era stato dichiarato in occasione della presentazione del prodotto dalla casa madre. Inutile dire che i danni per l’ambiente furono irreparabili e la società registrò un crollo del 38% in borsa.

Un altro caso rilevante è stato lo scandalo finanziario Parmalat che causò il fallimento dei piccoli risparmiatori e grandi perdite alla città di Parma a seguito di mistificazioni di bilancio da parte dei dirigenti della società.

Questi e altri numerosi casi sono l’esempio di un’ideologia malata che ha portato negli anni le imprese e la politica a fare leva su un cambio della mentalità imprenditoriale, rendendo protagonista del futuro lo sviluppo sostenibile. Ovvero uno sviluppo interessato al benessere generale, sociale ed ambientale.

Ma in che modo possiamo essere più sostenibili?

sostenibilita tutto nelle nostre mani

 

Cambiare il mondo con la sostenibilità? Mai stato così semplice

Effettuare scelte sostenibili è semplice per:

  • Il consumatore, che attraverso i processi di acquisto sempre più attenti e responsabili, manifesta la necessità di cambiamento nella modalità della produzione industriale. Per farlo può ad esempio rispettare la stagionalità dei prodotti e adottare diete che facciano bene anche all’ambiente;
  • Il risparmiatore, che attraverso scelte di portafoglio orientate ad investire in imprese che perseguono cause sostenibili, stimola le società stesse ad avere un maggiore interesse riguardo tematiche sociali e ad abbracciare una visione di lungo termine;
  • Il cittadino, favorendo iniziative che preservano l’ambiente (es. raccolta differenziata);
  • L’imprenditore, prendendo decisioni di business sostenibili;
  • L’individuo, promuovendo la sostenibilità sociale e prestando attenzione alla qualità del lavoro e alla cura dei territori e della comunità.

Avere un atteggiamento sostenibile in questo modo non è difficile ma, semplicemente, una scelta consapevole.

 

 

 

 

Continua a seguire il nostro magazine per avere altre informazioni riguardanti la sostenibilità d’impresa!

 

sviluppo app web roma centro- bot instagram

Translate »